Navigation Menu+

Il complotto

Posted on Mag 15, 2015 by in Il Paradiso dei Calzini | 0 comments

Questa è una brutta storia.

Vi avviso che, soprattutto all’inizio, non c’è niente di bello.
Fuori dall’armadio non è sempre tutto profumato, morbido e colorato e, comunque, questa non è una novità.
Ma la cosa ancora più triste è che anche tra i nostri vestiti succede qualcosa di molto simile.

Mi rivolgo a tutti voi che avete uno o più cassetti, oltre a tutte le altre cose che generalmente non entrano nello spazio chiuso dalle due ante.
Dovete accettare che può succedere, anche lì dentro, almeno una volta nella vita. Si tratta di un complotto? O di una cosa che doveva succedere?
Ancora non conosco la risposta, ma procediamo con ordine.

L’inizio è chiaro: ho aiutato 14 calzini, quelli che mi hanno accompagnato nell’ultima settimana appena trascorsa, a saltare dal cesto della biancheria sporca al cestello della lavatrice e li ho lasciati in compagnia di altri indumenti. Al detersivo ho aggiunto due gocce di Napisan e ho selezionato il programma di lavaggio delicato. Poi ho schiacciato Start per avviare la lavatrice ma, in quel momento, è iniziato anche il mistero.

L’ho capito solo quando ho steso la biancheria: un calzino è solo, spaiato.

Ecco, esiste il mio calzino solitario e, come lui, esistono tanti altri calzini spaiati. Dimenticati tra i detersivi, abbandonati in fondo al cassetto o nelle ceste delle lavanderie automatiche. Costretti ad aspettare nella cesta degli indumenti sporchi o nelle scatole fino al prossimo cambio di stagione oppure lasciati lì per sempre.

E’ arrivato il momento di prendersi cura di tutti i calzini solitari e reagire alla loro solitudine.
Come? Cercando di ascoltarli, per provare a capire quello che è successo e rispondere, con creatività, a questo grande complotto.
Niente più solitudine per i calzini!

 

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *